BioTropic: aperta una nuova sede in Costa Rica

Scritto il .

Se chiedete ai nostri dipendenti cosa apprezzino di più nel lavorare per noi, tra le risposte non manca mai la globalità di BioTropic.

Con la nuova sede in Costa Rica abbiamo aggiunto un ulteriore anello alla nostra rete globale. Al momento BioTropic conta sette sedi in tutto il mondo: cinque in Europa, una in Sud America e quella appena aperta in America Centrale. In tal modo possiamo interagire in loco con i produttori guardandoli direttamente negli occhi.



Nel confronto mondiale l’agricoltura bio in Costa Rica è ancora una “piantina giovane”. Qui infatti sono i grandi colossi internazionali quali Dole, Chiquita o Del Monte ad influenzare l’agricoltura con la coltivazione di banane e ananas secondo i metodi convenzionali. Questi frutti insieme al caffè sono i prodotti d’esportazione più importanti del Paese. Ciononostante anche in Costa Rica qualcosa si sta muovendo e ci sono persone che preferiscono una coltivazione sostenibile e rispettosa delle risorse.

La referente della nuova sede BioTropic in Costa Rica è Lisbeth Mora, 36 anni, originaria del nord del Costa Rica, dove è cresciuta in una famiglia contadina, e trasferitasi nella capitale San José per studiare all’università. Lisbeth opera a stretto contatto con i produttori bio locali, che per BioTropic coltivano zenzero, curcuma e patate dolci di qualità bio. Lisbeth è spesso in giro per i campi per controllare la qualità dei loro frutti. “Mi piace guardare di persona i prodotti della terra. Così mi faccio un’idea di come e quando sia il momento migliore per raccoglierli e garantire la qualità migliore”, afferma. Dopo i controlli letteralmente “sul campo”, passa alla stazione di confezionamento per osservare i confezionatori.

Anche il lavoro quotidiano in ufficio occupa molto tempo: Lisbeth, infatti, si assicura dell’organizzazione e gestione di tutti i punti della catena del valore aggiunto come compilare i documenti per l’esportazione, chiamare il produttore successivo, fissare appuntamenti con i colleghi di Duisburg, ecc. Qui i termini del vocabolario economico non sono solo parole ma si traducono in azioni.

La nostra specialista bio è sempre alla ricerca di piccoli produttori bio o di quelli che lo vogliono diventare. Alcuni di loro non hanno ancora esperienza nell’ambito delle esportazioni e della relativa certificazione. Così Lisbeth li supporta nell’organizzazione e nella compilazione dei necessari documenti.

“Adoro l’agricoltura bio e le sue possibilità di sviluppo”, afferma Lisbeth aggiungendo: “Il mio lavoro in BioTropic mi consente di combinare commercio internazionale e attività sociali. Inoltre, apprezzo il fatto di poter comprare prodotti di alta qualità direttamente dal produttore e sostenere così le famiglie che coltivano i campi. Credo che sia nostra responsabilità assicurare un mondo sano e sostenibile per le generazioni future. Lavorare per BioTropic mi permette di fornire il mio contributo.”


Testo: Visnja Malesic
Immagini: BioTropic GmbH
Globo terrestre: ©pixabay
Aggiornato: maggio 2017

Tags: Costa Rica (IT), Zenzero (IT), Curcuma (IT), Lisbeth Mora (IT), Patate dolci (IT)

Stampa