Periodo di fioritura del melo

Scritto il .

Il 23 aprile Sascha Suler e Regina Kerz di BioTropic hanno visitato Meckenheim, il “paradiso delle mele” della Renania vicino a Bonn. La loro meta era l’azienda agricola di Hubert Bois, un agricoltore demeter con esperienza pluriennale nonché socio di BioTropic. In questo periodo, sotto un sole splendente e con temperature primaverili, i suoi alberi di melo sono in piena fioritura.

Hubert Bois e suo figlio Kazim ci mostrano le diverse piantagioni di meli. Sono 25 i tipi coltivati attualmente da Bois. Su 30 ettari ci sono nuove piantagioni impiantate di recente ed altre già esistenti da tempo. Adesso, a fine aprile, non sono più previste temperature sotto lo zero. Eppure nel 2017 Bois non è stato risparmiato dal freddo: quell’anno un’improvvisa gelata ha distrutto i fiori del melo appena sbocciati e di conseguenza anche quasi tutta la raccolta.

Bois è improntato alla diversificazione: qua la frutta e la verdura regionale vengono coltivate secondo l'eccellente qualità demeter. Oltre agli alberi di melo, crescono sui prati e campi vicini anche gli alberi di pero insieme ai cespugli di ribes, uva spina e lamponi. Esattamente come si trovano anche tipi di frutta drupacea come ciliegie, prugne, susine della varietà Regina Claudia e mirabelle. Fanno parte dei prodotti di Hubert Bois anche verdure delicate come insalate, erbe aromatiche, zucche e tanto altro ancora. Un particolare motivo di orgoglio è il suo capannone costruito di recente con un impianto di lavaggio per verdure come per esempio le cipolle d’inverno e le insalate. In tutto coltiva i suoi prodotti su oltre 70 ettari.

Siamo rimasti davvero impressionati per la grande varietà che caratterizza le coltivazioni di quest’azienda demeter e non ci resta che aspettare i fantastici prodotti che anche quest’anno verranno raccolti. Kazim Bois ci spiega tutto il lavoro che quotidianamente è necessario, perché ogni frutto richiede un’infinita preparazione, accuratezza e passione. È richiesta abilità e capacità organizzativa, in quanto i diversi campi devono essere piantati, curati, raccolti e coordinati contemporaneamente. Innumerevoli mani tagliano gli alberi, piantano le insalate, danno acqua al terreno e portano i prodotti finiti fino ai nostri negozi.

Grazie per averci fatto assistere a tutto questo! È importante sapere dove si trova la nostra base e da dove arrivano i prodotti.

Stampa